18 aprile 2012

PER SCRIVERE BISOGNA SPORCARSI LE MANI

·        Perché un titolo così rozzo per un manuale di scrittura? Perché prima di essere arte la scrittura è artigianato, e come tale utilizza strumenti e tecniche specifici. Chi si sognerebbe di verniciare senza pennello o di cucinare senza pentole? L'idea che la scrittura sia qualcosa di arcano, dipendente solo dal talento e dall'ispirazione, è del tutto fuorviante. La magia c'è, eccome; la percepiamo mentre scriviamo, senza sapere da dove provenga. Ma se vogliamo trasmettere quella magia a chi legge, dobbiamo imparare a utilizzare gli strumenti a nostra disposizione, che non sono né arcani né misteriosi. Se è vero che il talento non si insegna, di sicuro non c'è talento capace di esprimersi senza un minimo di tecnica.
Perciò ben vengano le mani sporche, se le abbiamo messe nel motore della storia per farla funzionare!


Nessun commento:

Posta un commento